Chi sono

Mi chiamo Silvia Puntillo, sono nata a Cosenza nel 1989, dopo gli studi Classici mi sono trasferita a Milano dove ho conseguito la Laurea in Ostetricia nel 2012 presso l’Università degli Studi di Milano.

Subito dopo la Laurea ho deciso di partire all’estero e ho scelto la Francia come meta, con l’obiettivo di imparare un’altra lingua e di fare un’esperienza lavorativa che mi permettesse di osservare il mio lavoro da un altro punto di vista: quello della libera professione.
Con le ostetriche del Cabinet “Les Lucines” ho imparato a lavorare in autonomia professionale e ad osservare e consigliare la donna in ogni fase della vita, dalla pubertà alla menopausa. Ho inoltre arricchito il mio bagaglio professionale in particolare nell’assistenza domiciliare al parto e al post-partum.

Nel 2014 mi sono trasferita a Trapani dove ho lavorato per due anni in una Farmacia, occupandomi del reparto di puericultura, delle consulenze in allattamento e nel post-partum, organizzando corsi di massaggio infantile (AIMI) e di acquaticità per gestanti (di cui sono insegnante dal 2013).

Tra il 2016 e il 2017 ho lavorato in Svizzera presso due ospedali, Hôpital du Valais a Sion e Hôpital Riviera Chablais a Vevey.
Nell’ottobre 2017 ho conseguito il Master di I livello in Ostetrica di Comunità e a novembre dello stesso anno ho partecipato a Parigi alla formazione “N’Feraido”: tecniche osteopatiche applicabili durante la gravidanza, travaglio e post-partum.

Dal 2018 dopo un breve stage nel reparto a basso rishio “Spires” presso il John Radcliffe Hospital di Oxford sono tornata in Italia e da allora pratico la libera professione.
Lavoro su tutto il territorio calabrese, qualcuno leggendo forse si ricorderà o per sentito dire della Levatrice o Mammana, beh si proprio quello… ma in chiave moderna, non vado in giro in bici ma mi sposto in auto per raggiungere le donne a casa propria durante la gravidanza, il travaglio/parto, puerperio e per le consulenze durante l’allattamento.
Dal 2018 sono socia dell’associazione Dall’Ostetrica, un gruppo di ostetriche che lavorano su tutte le province del territorio calabrese per diffondere le buone pratiche ostetriche tramite: incontri, corsi di formazione e giornate informative.
Collaboro con l’associazione APE Onlus – associazione progetto endometriosi, facendo corsi di formazione nelle scuole della provincia di Cosenza.

Svolgo la mia professione accompagnando la Donna in ogni fase della propria vita, credo nella potenzialità del corpo della donna, nella sua capacità di generare salute quando messa nelle condizioni adatte: ascolto, rispetto, sostegno, accoglienza, contenimento e accudimento.

Assisto travagli e parti a domicilio con il gruppo “Roel: ostetriche a domicilio”, un gruppo di ostetriche composto da professioniste calabresi e pugliesi con cui condivido gli ideali ostetrici mettendo al centro dell’assistenza la donna, per questi motivi la mia formazione è sempre in evoluzione.
Nel 2018 ho partecipato: alla “Formazione IPP – Il Parto Positivo” Hypnobirthing e Neuroscienze, formazione sul massaggio con il “Rebozo”, “La riscoperta delle mani” di Lisa Forasacco, “Riabilitazione del pavimento pelvico” tecniche di base e ho conseguito il certificato di BLSD PRO e disostruzione adulto, bambino e lattante.
Nel 2019 ho partecipato al corso di formazione teorico-pratico di rianimazione neonatale con cordone intatto tenuto dal Dott. Massimo M. Alosi Pediatra.

Continuo a studiare e ad aggiornarmi (corsi, letture, aggiornamento professionale e col confronto con colleghi/e professionisti della salute) basando ogni mio consiglio sulle evidenze scientifiche, per garantire alla donna una scelta consapevole.